Convegno su Libertà, Sicurezza e Leadership

Martedì 20 febbraio 2018, nella splendida cornice della Sala da Feltre a Roma, in Trastevere, si è tenuto un importante convegno organizzato dall’Istituto di Ricerca Dia-Logos: “Libertà, Sicurezza e Leadership: il futuro in bilico tra paura e speranza".

Su questi temi universali, che hanno monopolizzato l’attuale dibattito nazionale ed internazionale, coinvolgendo intellettuali e politologi di molti paesi, si son confrontati tre eminenti studiosi:    Emilio Iodice, ambasciatore degli Stati Uniti, Consigliere del Presidente degli USA, scrittore, vicepresidente e professore di Leadership presso la Loyola University of Chicago; Roberto Gramiccia, medico, saggista, giornalista e critico d’arte; Gabriele Furiosi, scienziato, filosofo, imprenditore, poeta, studioso della mente, del comportamento e Presidente dell’Istituto di Ricerca Dia-Logos. Il moderatore, è stato invece Guido Fiandra, regista, scrittore e docente di cinema.

Il dott. Gramiccia, ha aperto le relazioni, analizzando magnificamente il tema della libertà e del libero arbitrio, da un punto di vista storico-letterario, filosofico-politico e scientifico.

Il prof. Iodice, si è concentrato invece sul binomio “Libertà e Coraggio", soffermandosi sul ruolo dell’intrepidezza nel gesto del leader, e narrando spaccati del suo vissuto personale e familiare, con tal maestria, da commuover l’intero uditorio.

A conclusione, il dott. Furiosi, ha dapprima analizzato codesti concetti da una prospettica politica e psicologica, e dipoi, ha esposto la sua innovativa e rivoluzionaria teoria neurobiologica sui processi di gregarismo, gerarchia e cooperazione, e sui tratti genetici e comportamentali, propri degli individui dominanti e di quelli subordinati.

Gli interventi dei tre studiosi, sono addivenuti poi, abbrivo e volano per il dibattito conclusivo, con un pubblico attento e competente, che con le sue domande e riflessioni, han permesso ai relatori di approfondir ulteriormente le loro tesi.

Al successo del convegno, han contribuito l’altissimo livello dei relatori, la vasta cultura e la capacità di sintesi del moderatore, i soci dell’Istituto Dia-Logos e la competenza e gentilezza della dott.ssa Consolini, che ha messo a disposizione dell’Istituto, la splendida Sala da Feltre.

Grazie ancora a tutti i presenti e arrivederci al prossimo evento.


Alcune foto del convegno: